Puglia: ecco il miglior periodo per andarci in vacanza

Per partire alla scoperta della Puglia bisogna prendere in considerazione il boom del turismo degli ultimi anni, per cui prima di prenotare la propria vacanza in uno dei campeggi in Puglia, è conveniente conoscere i periodi più adatti per trascorrere una vacanza in serenità, oppure di svago, o in solitudine con il mare (per i più emotivi e per ricerca se stesso). Insomma, dipende da cosa state cercando.

Puglia: ecco il miglior periodo per andarci in vacanza

Vacanza al mare? Sappiate che le strutture ricettive iniziano ad accogliere i vacanzieri già dal mese di Maggio, quando in questa zona il caldo si fa già sentire, ma l'acqua del mare è ancora troppo fredda (per i meno coraggiosi, si intende, non parliamo del freddo artico!), ma c'è nell'aria quella sensazione di attesa dell'estate che rende il tutto più poetico. Le persone sono rilassate, in preparazione di tutto ciò che attende loro durante i mesi di Luglio ed Agosto. Si respira una voglia di distendersi, di andare lenti, di vivere la vita con pazienza, ma anche con la voglia di affrontare la stagione con la necessaria caparbietà. Certamente a Maggio potrete godere della tranquillità dei luoghi, per staccare davvero la spina, per mettervi al sole, leggere un buon libro, scoprire la cultura dei posti che visitate, oppure semplicemente stendervi in spiaggia in attesa che il sole tramonti.

 

Il mese di Giugno è considerata ancora bassa stagione, ma le temperature cominciano ad essere più alte, in media i 30 gradi si fanno sentire tutti i giorni per cui la possibilità di andare al mare è più concreta. In questo periodo campeggi e villaggi non hanno ancora riempito tutte le piazzole e case mobili, quindi troverete prezzi abbordabili per un mese che consideriamo effettivamente estivo! Le città turistiche, come Otranto, Gallipoli, Porto Cesareo, Vieste ed in generale il Gargano, sono ancora godibili al 100%, accoglienti e calorose. Qui i ristoranti, bar e pub garantiscono maggiore qualità non essendo ancora un periodo di turismo di massa. I campeggi, invece, nel mese di Luglio cominciano a popolarsi di turisti italiani alla ricerca di tranquillità e relax. Di solito da metà giugno l'animazione inizia la sua attività stagionale, ma questo potrebbe essere diverso in campeggi e villaggi di 4 e 5 stelle dove, probabilmente, questo tipo di servizio è già attivo a partire dai primi giorni di apertura. Luglio è il periodo ancora calmo, ma con già maggiore afflusso di persone e con tariffe un pelo più alte perché ci troviamo, di solito, in media stagione. Sicuramente Luglio non è agosto e le attività all'aperto, come andare a mare, fare sport, sono ancora godibili appieno. In Puglia l'estate dura praticamente 6 mesi e nei due principali (Luglio ed Agosto) c'è la maggior presenza di gente. 

Cosa fare in Puglia

Se non sapete cosa fare durante la vostra vacanza in Puglia, potrete scoprirlo in questo approfondimento, dove un road trip, partendo dal Gargano ed arrivando in Salento, vi porterà a spasso selezionando luoghi, consigli di viaggio, città, monumenti e spiagge. 

È chiaro che questo afflusso si trova ovunque in Italia, ma il miglior periodo è sicuramente quello della bassa stagione, momento perfetto per partire in vacanza in Puglia. Nel mese di Agosto la folla accorre da tutte le regioni circostanti, con una presenza sempre più elevata di turisti europei, con una massificazione che rende le vacanze meno godibili. In ogni caso bisogna fare fronte alla realtà, la maggioranza degli italiani parte ad Agosto perché ottiene le vacanze soltanto in quel periodo, salvo alcune eccezioni. Per esperienza personale, però, se non potete fare a meno di partire in Puglia ad Agosto, fatelo alla fine del mese, quando il Ferragosto è ormai passato, le spiagge sono meno piene e le città meno affollate. Settembre, infine, è il mese delle chiusure e dei rientri, ma anche il momento delle offerte più convenienti: si riesce a prenotare la propria vacanza al miglior prezzo, approfittando del fatto che l'estate è quasi finita. Non temete, il caldo non vi lascerà, in Puglia, soprattutto in Salento, si può andare in spiaggia fino a metà ottobre, per cui non preoccupatevi. In questo modo aiuterete anche il progetto di destagionalizzazione, affinché il turismo non sia soltanto praticato durante l'estate. 

 

Lascia un commento Tutti i campi indicati con un * sono obbligatori
Il commento è inviato, sarà sottoposto alla validazione del nostro team. Grazie.