#YourCampingStory: l'Amfora in Catalogna

Ogni settimana i gestori dei campeggi e i professionisti parlano avranno il loro spazio sul nostro blog e condivideranno con noi un un po' della loro terra e della loro vita quotidiana, dandoci l'opportunità di respirare dell'aria pura. Oggi ospitiamo Eugénie del camping l'Amfora, in Catalogna.

Quando i suoi clienti vengono in vacanza per la prima volta da voi, che consiglio dà loro? Qual è la cosa da fare per eccellenza? L'esperienza imperdibile? (Sul posto o nelle vicinanze)

L'esperienza imperdibile dipende dall'età del cliente. I più piccoli saranno felici di andare a ballare insieme ad Amfi e Puppy nella mini discoteca. Forza tutti a ballare! I bambini di età compresa tra 8 e 12 anni possono sfidare se stessi e divertirsi con i loro amici / familiari nel challenge park. Una corsa ad ostacoli
divertente e sportiva. Quale vincitore emetterà il suono della vittoria all'arrivo?Adolescenti e adulti potranno vivere una nuova esperienza volando con le loro vele da kite o wind surf. Sensazioni forti garantite! Infine li invito a scoprire la baia di Alt Emporda da una mongolfiera!

Siete di certo consapevoli che accoglierete presto dei clienti che sono stati confinati a casa per parecchie settimane: qual è secondo lei il miglior consiglio da dar loro affinché approfittino al meglio del soggiorno presso la vostra struttura?

Godetevi le attività all'aperto nella natura circostante. Siamo situati in un'area privilegiata tra il parco naturale dei molls de l'Empordà e le rovine di Empuries.
Suggerirò ai miei clienti di andare a respirare l'aria del mare mentre camminano lungo la nostra lunga spiaggia. Perdersi lungo il fiume per osservare tutti i tipi di uccelli. Di prendere una bicicletta e andre sulla via verde per scoprire i paesaggi caratteristici della nostra regione: campi di alberi di mele, girasoli e fiumi.

Avete posticipato le date di apertura a causa del coronavirus. Ha pensato a dei servizi direttamente legati al bisogno di convivialità ma anche di sicurezza? Oppure ad altre prestazioni pensate appositamente per questa stagione così particolare?

Il nostro campeggio è rinomato per il suo servizio di pulizia. Continueremo a lavorare assiduamente per garantire l'igiene nei nostri servizi igienici e altre parti del campeggio.
Il nostro personale rimarrà all'ascolto dei nostri clienti e farà del proprio meglio per soddisfare le loro esigenze.

Lei conosce bene la sua regione e i suoi abitanti, con il loro bagaglio culturale e gli elementi caratteriali che li contraddistinguono. Potrebbe darcene una definizione sintetica? Citarci le parole chiave che meglio descrivono la vostra zona e i suoi abitanti? 

Tra terra e mare, la Catalogna ha una sua identità. Delimitata dalla catena dei Pirenei a nord e bagnata dal Mar Mediterraneo a sud, è un piccolo angolo di paradiso dove si vive bene. La regione è ricca di diversità; i grandi spazi selvaggi seducono gli amanti della natura, i piccoli borghi medievali sono veri e propri gioielli architettonici e le lunghe spiagge con il loro percorso circolare offrono un assaggio di libertà. La Catalogna è soprattutto una terra di cultura e tradizioni. Le feste popolari sono il luogo ideale per scoprire i castellers, le torri umane con più di dieci piani, la sardanne, la danza tradizionale, i "giganti", e la deliziosa gastronomia locale ispirata dai migliori ristoranti.

Avete di sicuro dei client storici, vacanzieri fedeli affezionati alla vostra struttura e alla regione. Secondo lei, perché le persone vengono e ritornano nel vostro campeggio?

Senza dubbio, la nostra posizione privilegiata, la pulizia delle nostre strutture e il nostro impegno ecologico secondo le direttive del marchio EMAS.

Parliamo di umano, di scambi sociali. Ci potrebbe fornire 3 parole o espressioni che definiscono al meglio la vostra squadra, i valori e lo spirito della vostra struttura?

  • Empatia
  • Convivialità
  • Implicazione

Mettete in atto delle condizioni di annullamento particolari? Avete snellito le vostre condizioni di vendita per facilitare le prenotazioni da parte dei vostri futuri clienti? Se sì, quali?

Non comunicheremo questo punto perché trattiamo i clienti caso per caso.

Le andrebbe di svelarci uno dei suoi segreti? Ad esempio, qual è la cosa che ama fare quando chiude il campeggio a fine stagione? (Gastronomia, territorio, camminate, attività, hobby, viaggi, riposo, altro…).

Dopo una buona stagione, vado a ricaricare le batterie in terre sconosciute, per scappare da tutto e vivere esperienze inaspettate.

Lascia un commento Tutti i campi indicati con un * sono obbligatori
Il commento è inviato, sarà sottoposto alla validazione del nostro team. Grazie.