Coronavirus Impact | Post 4: L'attesa

Le cifre dell’andamento delle prenotazioni nell’ultima settimana restano molto negative su tutti i mercati principali e va di pari passo con la situazione sanitaria globale. La cifra meno negativa viene dalla Francia: non è questione di ottimismo, ma è legato con il dibattito mediatico del Paese sulla famosa "fase 2". È comunque, per noi italiani, un elemento da tenere in conto.

Nonostante il dibattito sia attivo anche in Italia, quest'ultimo non ha ancora sortito alcun effetto, ma ci dice che il bisogno di partire in vacanza e di vivere all'aperto il proprio soggiorno sarà più forte, quando arriverà. 

Lascia un commento Tutti i campi indicati con un * sono obbligatori
Il commento è inviato, sarà sottoposto alla validazione del nostro team. Grazie.